DIPLOMACY, appassionante corpo a corpo psicologico

DIPLOMACY Una notte per salvare Parigi – RECENSIONE

Può in guerra esserci spazio per l’umanità, o la cosa più importante è la fedeltà al proprio paese, al proprio capo, ai propri interessi? È attorno a questa domanda che si svolge il lungo, estenuante, appassionante confronto – un vero e proprio corpo a corpo psicologico – tra i due protagonisti di Diplomacy. Uno è il generale nazista Von Choltitz, che ha ricevuto da Hitler l’ordine di radere al suolo l’odiata Parigi poco prima che le truppe tedesche lascino la città agli alleati. L’altro è il console svedese Raoul Nordling, che cerca di impedirglielo. Continua a leggere DIPLOMACY, appassionante corpo a corpo psicologico