GONE GIRL, molto piu’ di un thriller

GONE GIRL – RECENSIONE

Negli ultimi 20 anni David Fincher ha percorso a più riprese la via del thriller, arricchendo le proprie opere (spesso esemplari) con contenuti sempre inediti: ha caricato “Seven” di riflessioni mistico-religiose, ha effettuato un vero e proprio lavoro di archivio con “Zodiac”, ha spinto l’acceleratore sull’adrenalina pura in “Panic Room” e ha portato “Fight Club” oltre ogni parossismo immaginabile. Continua a leggere GONE GIRL, molto piu’ di un thriller