DIFRET – IL CORAGGIO PER CAMBIARE, audace manifesto

DIFRET IL CORAGGIO PER CAMBIARE – RECENSIONE

Era il lontano 1970 quando Damiano Damiani realizzò per il grande schermo La moglie più bella, interpretato dalla allora giovanissima esordiente Ornella Muti. Il film era liberamente ispirato alla storia di Franca Viola – prima ragazza italiana a rifiutare il matrimonio riparatore dopo aver subito un sequestro e uno stupro – diventata un simbolo della crescita civile nell’Italia del secondo dopoguerra e dell’emancipazione femminile. Continua a leggere DIFRET – IL CORAGGIO PER CAMBIARE, audace manifesto