FRANK è un lento Fado

RECENSIONE FRANK

In America verso la metà degli anni ’80, il musicista e comico Chris Sievey – appassionato cultore di musica Indie Rock – forma la Oh Blimey Big Band e ne diventa presto leader. Sievey però è un personaggio curioso e sui palchi dei locali underground inglesi si esibisce con indosso un testone di cartapesta – successivamente composto da fibra di vetro, materiale che assicura maggior tenuta -, trasformandosi così in Frank Sidebottom. Dal racconto di uno dei membri del gruppo, il tastierista Jon Ronson, Lenny Abrahamson trae ispirazione per questa black commedy presentata con successo al Sundance Film Festival 2014. Continua a leggere FRANK è un lento Fado