Zack e Miri, Kevin Smith ci fa ridere

RECENSIONE ZACK E MIRI – AMORE A PRIMO SESSO

Pittsburgh, Pennsylvania, inverno americano… la vita di Zack (Seth Rogen) e Miri (Elizabeth Banks), amici di vecchia data e coinquilini, si dipana tra le noie della routine quotidiana e le difficoltà economiche. Un incontro imprevisto, alla festa degli ex compagni di liceo, sarà lo spunto per un’idea (girare un film porno) che cambierà il corso della loro vita…

Kevin Smith ci regala un film da Kevin Smith: pochi elementi essenziali, dialoghi a raffica e citazioni cinefile sparpagliate lungo tutta la pellicola… il risultato è un film divertente, scurrile e poco “rispettoso” verso le classiche commedie americane che girano spesso da queste parti. Restano nella memoria le disquisizioni sul sesso e l’amore: “Vibratore vs Pila-figa” e “Mia moglie è la regina del mio mondo” sono uno spasso, ma ne troverete molte altre che vi strapperanno più di un sorriso…

Per gli “sportivi” c’è l’immancabile partita di Hockey (storica quella di Clerks, giocata sul tetto di un edificio… a proposito, chi vi ricorda la maschera del portiere?) e la comparsata di un tifoso degli Steelers (squadra di football NFL) incazzato con Ben Roethlisberger (giocatore di riferimento del team).

Presenti, come sempre, tutti gli attori “feticcio” già utilizzati in “Clerks” (vero Cult-movie di Smith), “Clerks II”, “Dogma” e “Jay & Silent Bob… Fermate Hollywood!”, solo per citarne alcuni. Notevole invece le performance dei due protagonisti… i Die-hard fan del regista americano, siamo sicuri, non rimarranno delusi!

n.b: la redazione di venefico.it ha visto il film in lingua originale, se la versione italiana dovesse essere più “edulcorata” non citofonate a noi…

Un pensiero su “Zack e Miri, Kevin Smith ci fa ridere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *